criCristina Croce, nata a Roma, studia Industrial Design all’ISIA di Roma. Con Tommaso Ragnisco fonda nel 1995 lo studio 21st Century Design, che inizia una lunga e duratura collaborazione con Slamp, per la quale progetta la collezione di lampade Sun–Ra. Lo studio si occupa, tra le altre cose, della progettazione di exhibit didattici interattivi per mostre e musei scientifici in collaborazione con Paco Lanciano, e di effetti speciali e scenografie per il cinema e TV.  Nel 2004 la 21st Century Design diventa la 21 Lab, che continua la collaborazione con Slamp, e progetta insieme a Manuel Wijffels la collezione Gemmy. In quell’anno produce insieme a Frame by Frame, la serie televisiva per Fox International Channel “Italiani nello spazio”, scritto e diretto da Tino Franco. Cristina ha inoltre insegnato per anni all’Istituto Europeo di Design e alla Facoltà di Architettura Valle Giulia di Roma. Nel 2016 fonda la Cri 21, che, tra le altre cose, si occupa anche di progettazione grafica e design. Dal 2017 collabora con lo studio AM Design for Tourism dell’architetto Alessandra Morelli, specializzato nel settore micro-ricettivo.